Canelo Alvarez Childhood Story Plus Untold Biography Facts

Fatti della biografia di Canelo Alvarez.
Fatti della biografia di Canelo Alvarez.

CB presenta la storia completa di un Pro Boxer meglio conosciuto come “Canelo". La nostra storia d'infanzia di Canelo Alvarez, oltre a fatti di biografie indicibili, ti offre un resoconto completo degli eventi importanti della sua infanzia fino ad oggi.

L'analisi coinvolge i suoi primi anni di vita, il background familiare, la storia della vita prima della fama, la storia della fama, la vita relazionale, la vita personale, i fatti familiari, lo stile di vita e altri fatti poco noti su di lui.

Sì, lo sanno tutti è uno dei migliori counterpuncher nella boxe professionistica. Tuttavia, solo pochi considerano la biografia di Canelo Alvarez che è piuttosto interessante. Ora, senza ulteriori indugi, iniziamo.

Storia dell'infanzia di Canelo Alvarez:

Santos Saul Alvarez Barragan è nato il 18 il giorno di luglio 1990 nella città di Guadalajara a Jalisco, in Messico. Era il più giovane dei bambini 8 nato da sua madre Ana Maria Barragan e da suo padre Santo Alvarez.

Il cittadino messicano di etnia bianca con origini familiari irlandesi è stato inizialmente cresciuto nella sua città natale a Guadalajara prima che la sua famiglia borghese si trasferisse nella città di Juanacatlán a Jalisco dove ha cresciuto insieme ai suoi fratelli maggiori Rigoberto, Gonzalo, Daniel, Ramon, Ricardo, Victor, Daniel e sua sorella Ana.

Cresciuto nella sua fattoria di famiglia a Juanacatlanqu, il giovane Canelo era un bambino dallo spirito libero il cui primo sport d'infanzia era l'equitazione. Sebbene Canelo ci fosse, non ha mai immaginato di lanciare o bloccare pugni in futuro, anche se un numero significativo di suoi fratelli aveva fatto la loro incursione nel pugilato.

Accumulo di istruzione e carriera di Canelo Alvarez:

Quando Canelo dai capelli rossi ha invecchiato 13 in 2003, ha iniziato a flirtare con i pensieri di diventare un pugile semplicemente perché desiderava appassionatamente allontanare i bulli che apparentemente stavano costruendo una carriera prendendolo in giro su capelli, lentiggini e pelle pallida.

A tal fine, ha iniziato un rigoroso allenamento nella boxe ed è stato allenato dal team di allenamento padre-figlio di Jose 'Chepo' Reynoso e suo figlio Eddy. Sono trascorse solo poche settimane da quando l'allenamento ha privato Canelo del suo tempo personale e ha avuto un impatto negativo sulla sua istruzione superiore.

Fatti di vita di carriera precoce di Canelo Alvarez:

La storia della prima carriera di Canelo nel pugilato risale al 2004, quando si fece strada tra i ragazzi deboli e più forti della sua classe di peso per registrare molte vittorie tra cui la medaglia d'argento ai Campionati nazionali messicani junior, svoltisi a Sinaloa.

Il giovane Canelo divenne il campione nazionale messicano di boxe 2005 Junior all'età di 15 e divenne professionista quello stesso anno perché non gli era più rimasto nessun avversario junior adatto con cui lottare nel migliore dei casi o combattere nel peggiore dei casi.

La storia di Canelo Alvarez Road To Fame:

Dopo essere diventato professionista, Canelo ha difeso i suoi impressionanti record amatoriali intraprendendo una feroce follia vincente che ha lasciato i suoi potenziali avversari pensando a quanto sarebbe stato giusto per loro registrare una perdita nella loro carriera.

Un Canelo apparentemente invincibile che ha avuto il suo primo pareggio nel 2006 - contro Jorge Suarez - alla fine ha registrato la sua prima sconfitta anni dopo, nel settembre 2013, quando ha affrontato Floyd Mayweather al MGM Grand Garden Arena Paradise in Nevada, negli Stati Uniti

Canelo Alvarez Rise To Fame Story:

Passando dall'incubo di Mayweather che lo vide perdere i titoli medi leggeri WBA (Unified), WBC e The Ring; Canelo ha vinto tre incontri contro tre diversi pugili e ha conquistato i titoli vacanti dei pesi medi 'WBC' contro il pugile portoricano Miguel Cotto il novembre 2015.

Avanti veloce fino al momento in cui scrivo Canelo ha vinto e mantenuto molti titoli con la sua ultima vittoria contro quella di Daniel Jacob a maggio 2019. Nel frattempo, Canelo è annunciato per combattere Sergey Kovalev a novembre 2019 ei fan non vedono l'ora di vedere se il attacco sarebbe un pareggio nel migliore dei casi o una sconfitta nel peggiore dei casi. In qualunque modo si trovi la loro attesa, il resto, come si suol dire, è storia.

Fatti di vita di relazione di Canelo Alvarez:

Ci sono probabilmente due categorie di pugili professionisti non sposati, i single sani e quelli che hanno una ricca storia di appuntamenti. Canelo si è iscritto a quest'ultimo uscendo con tre bellezze - Nelda Sepulveda, Marisol Gonzalez e Cynthia Rodriguez - prima di incontrare la sua ragazza - al momento della stesura di questa biografia - Fernanda Gomez.

Sebbene si sappia poco su quando gli uccelli dell'amore hanno iniziato a frequentarsi, stanno insieme dal 2018 e potrebbero anche fare un ulteriore passo avanti nella loro relazione sposandosi. Vale la pena notare che Canelo non ha figli con Fernanda Gomez al momento in cui scrivo, ma ha tre figli - due figlie e un figlio - da relazioni diverse.

Fatti di vita familiare di Canelo Alvarez:

Canelo Alvarez proviene da una famiglia di classe media. Ecco i dettagli della sua vita familiare.

A proposito del padre di Canelo Alvarez:

Santo Álvarez è il papà di Canelo. Proviene da un contesto familiare di cui si sa poco e ha lavorato come agricoltore durante i primi anni di vita del pugile. Santos ha sempre avuto una buona influenza su Canelo che lo considera una vera figura paterna. Inoltre, fa visite regolari al campo di boxe di Canelo con quest'ultimo che gli assicura di assicurarsi una vittoria nei suoi periodi.

Informazioni sulla madre di Canelo Álvarez:

Ana Maria Barragán è la mamma di Canelo. Si ritiene che abbia un'origine familiare irlandese, il che spiega perché è dai capelli rossi e ha trasmesso il tratto a Canelo. Sebbene Ana si sia separata dal padre di Canelo quando aveva 15 anni, non ha mai reciso i legami materni con il pugile poiché nessuno dei due è cresciuto o si è allontanato nel corso degli anni.

Informazioni sui fratelli di Canelo Álvarez:

Canelo ha probabilmente il maggior numero di fratelli nella boxe professionistica. I suoi 6 fratelli - Rigoberto, Gonzalo, Daniel, Ramon, Ricardo, Victor, Daniel - hanno aiutato i loro genitori nell'agricoltura e nella vendita di ghiaccioli e gelati prima di avventurarsi nella boxe e avere una carriera meno illustre nello sport. Da parte sua, la sorella maggiore di Canelo Ana è una donna d'affari che non ha mai avuto una storia con la boxe in carriera, ma sostiene i suoi fratelli.

A proposito dei parenti di Canelo Álvarez:

Lontano dall'immediata vita familiare di Canelo Alvarez, non si sa molto dei suoi nonni materni e paterni mentre non ci sono registrazioni esistenti di zie, zii, cugini, nipoti e nipoti.

Fatti personali sulla vita di Canelo Alvarez:

Passando alla personalità di Canelo Álvarez, che è indiscutibilmente una delle migliori nel mondo della boxe, ha una persona straordinaria e resiliente che riflette i tratti delle persone guidate dai tratti dello zodiaco del Cancro.

È emotivamente intelligente, ambizioso e raramente rivela dettagli sulla sua vita personale e privata. I suoi interessi e hobby includono andare a cavallo, guardare film e passare del tempo di qualità in campagna aperta con amici e familiari.

Fatti di stile di vita di Canelo Alvarez:

Sai che Canelo Álvarez ha un patrimonio netto stimato di $ 100 milioni al momento della stesura di questa biografia? Costituenti del suo patrimonio netto prendono forma in guadagni dalle sue attività di boxe e dai contratti di sponsorizzazione mentre l'analisi delle sue abitudini di spesa rivela che vive uno stile di vita lussuoso.

Indicatori indicativi dello stile di vita lussuoso di Canelo includono la sua casa poco conosciuta a Guadalajara che si stima valga milioni di dollari e una collezione di auto costose per 8.3 milioni di sterline. Le auto includono una Bugatti Chiron, una Mercedes G63 AMG 6 × 6, una Porsche 911 GT3, una Lamborghini Gallardo tra le altre.

Canelo Alvarez fatti:

Per mettere fine alla nostra storia e biografia dell'infanzia di Canelo Alvarez qui ci sono fatti non raccontati o meno conosciuti su misura per aiutarti a farti un quadro completo di lui.

Fumare e bere: No, grazie alla preferenza di Canelo per non aver rivelato molto sulla sua vita privata, non si può stabilire se fuma perché non si è visto tenere sigarette o cannabis. Tuttavia, è dato a bere alcolici anche se con moderazione.

Tatuaggi: Il pugile ama i tatuaggi e ha una serie di arti del corpo su di lui. Tra queste arti spicca l'immagine della sua prima figlia Emily sul braccio e le grandi parole sul destino incise sulla schiena.

Religione: Canelo non è religioso e deve ancora fornire indizi sulle sue credenze nella scrittura. Inoltre, non ha fatto dichiarazioni o mosse che lo tradiscono come non credente. Pertanto, la sua posizione in materia di fede si colloca a metà tra la privacy e l'attenzione per la boxe.

Nickname: Negli ultimi tempi, Canelo è stato frainteso come il nome del pugile. Al contrario, il nome "Canelo" è la variante spagnola e maschile della parola cannella che è un soprannome comune tra le persone con i capelli rossi.

FACT CHECK: Grazie per readiil nostro Canelo Alvarez Storia d'infanzia più fatti di biografia non raccontati. A biografia d'infanzia, ci impegniamo per l'accuratezza e l'equità. Se vedi qualcosa che non sembra corretto in questo articolo, inserisci il tuo commento o contattarci!

Attributo immagine caratteristica: "Español: Saúl Álvarez"Di Box Azteca è concesso in licenza con CC BY-SA 3.0. Questo file ha un'immagine estratta denominata: File: Saúl Álvarez.png.

Caricamento in corso ...
Sottoscrivi
Notifica
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti